Trasporti a Milano

Oggi è mar 12 dicembre 2017; 10:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 72 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: lun 08 agosto 2016; 20:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Non concordo per niente: la densità della pianura bresciana è relativamente bassa, e non è sufficiente per istituire un doppio livello di servizio (S+R) alla milanese.
La mia proposta al contrario rinforza solo in parte le relazioni esistenti, ma cerca di istituirne di nuove.

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: lun 08 agosto 2016; 20:37 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: ven 13 settembre 2013; 0:42
Messaggi: 1361
Quindi secondo te ha più senso realizzare una diramazione verso un aeroporto che in pratica non ha servizio passeggeri piuttosto che andare da Ghedi a Calvisano?

_________________
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: lun 08 agosto 2016; 20:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Decisamente sì, visto che l'aeroporto si spera che non resti così in eterno, e visto che la limitrofa Montichiari ha 25.000 abitanti e nessun servizio su ferro (Calvisano ne ha 8.500 e ha già oggi un treno all'ora).

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: lun 08 agosto 2016; 20:49 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: ven 13 settembre 2013; 0:42
Messaggi: 1361
friedrichstrasse ha scritto:
Decisamente sì, visto che l'aeroporto si spera che non resti così in eterno, e visto che la limitrofa Montichiari ha 25.000 abitanti e nessun servizio su ferro (Calvisano ne ha 8.500 e ha già oggi un treno all'ora).


Non credo che la situazione dell'aeroporto di Montichiari possa mutare, Orio ed il Catullo rispondono già bene alle esigenze del bacino d'utenza bresciano. Ovviamente tutto dipenderà dall'aumento del traffico sui due scali citati, ma già molte voci si sono sollevate contro un Montichiari a pieno servizio pax.
Diverso il discorso in caso di prolungamento della linea fino a Montichiari città, ovviamente in questo caso avrebbe senso muoversi verso questa destinazione piuttosto che verso Calvisano, ma dalla mappa non era chiaro.

_________________
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 09 agosto 2016; 10:53 
Non connesso

Iscritto il: mer 08 luglio 2015; 11:33
Messaggi: 33
Concordo con friedrichstrasse che la densità abitativa della provincia di Brescia non è paragonabile a quella di Milano e che i flussi pendolari sono per la gran parte verso Brescia, quindi con traffico passante ridotto.

Forse più che di linee S o metropolitana provinciale dovremmo parlare di potenziamento dell'infrastruttura delle attuali linee R e incremento delle frequenze.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 09 agosto 2016; 11:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Vista dall'esterno, la Bergamo-Brescia non avrebbe bisogno di un potenziamento? Collega due città importanti attraversando una sorta di città lineare pedemontana. E poi ha già una sede dimensionata per il doppio binario... Forse un servizio a 30' nelle ore di punta non sarebbe male.

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 09 agosto 2016; 11:02 
Non connesso

Iscritto il: mer 08 luglio 2015; 11:33
Messaggi: 33
Dalle poche informazioni emerse in queste giorni si è capito che:

- la linea per cui si è ad un punto più concreto di attuazione del progetto di potenziamento è la Brescia-Iseo-Edolo, che limitatamente al tratto Brescia-Iseo prevede una serie di interventi infrastrutturali (ammodernamento punti d'incrocio con 2,5 milioni già stanziati, più altri interventi non ancora finanziati quali parcheggio scambiatore a Castegnato, terzo binario stazione Castegnato, ripristino fermata Mandolossa con trasformazione in punto d'incrocio, nuova fermata Violino, rinomata in Brescia Porta Milano la stazione di Borgo San Giovanni e realizzazione di sottopasso via Rose con eliminazione del PL) con l'obiettivo di portare la frequenza dei treni che effettuano tutte le fermate a 30' fino a Iseo e 15' a Castegnato.

- raddoppio del tratto Brescia-San Zeno comune alle linee per Cremona e Parma. Questo è un progetto vecchio che da un ventennio riemerge con cadenza biennale. Che sia la volta buona?

- realizzazione di nuova ferrovia Ghedi-Montichiari con stazione in zona Fiera alle porte del paese e fermata intermedia all'aeroporto. Tale bretella, con in aggiunta il tratto San Zeno-Ghedi, sarà elettrificata. L'obiettivo è servire con ferro Montichiari, paese che gravita con alti numeri di traffico pendolare su Brescia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 09 agosto 2016; 11:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
:D

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 09 agosto 2016; 15:32 
Non connesso

Iscritto il: mer 08 luglio 2015; 11:33
Messaggi: 33
Io mi immaginavo di potenziare e costruire come segue il servizio Bresciano.

Lavori infrastrutturali:
in aggiunta a quelli già pianificati del raddoppio Brescia-San Zeno e degli interventi sulla Brescia-Iseo con ripristino e realizzazione di punto d'incrocio a Mandolossa e nuova fermata Violino e della nuova bretella Ghedi-Montichiari ed elettrificazione San Zeno-Montichiari, aggiungerei:

- realizzazione nuove fermate cittadine a Brescia in Via Cremona e Via Ziziola sulla Brescia-San Zeno, Parco Ducos sulla Brescia-Verona linea storica e presso il nuovo mega centro commerciale Ikea sulla storica Brescia-Milano.
- ripristino o realizzazione delle nuove fermate a Borgo Poncarale sulla tratta San Zeno-Cremona, Borgosatollo sulla San Zeno-Parma, Rezzato sulla storica Brescia-Verona, Lodetto sulla storica Brescia-Milano.
- riqualificazione ed elettrificazione Palazzolo-Paratico e ripristino anche della fermata di Capriolo.
- riqualificazione Bornato-Rovato ed interconnessione veloce verso Brescia.

Immagine

Per il servizio immaginavo questo:

LINEA BRESCIA-ISEO:
Regionale Brescia-Iseo ogni 30 minuti (una corsa all'ora prosegue verso nord) con tutte le fermate.
Rinforzi Brescia-Castegnato tali da portare la frequenza a 15 minuti e rendere conveniente l'uso di Castegnato come parcheggio scambiatore per chi dalla Franciacorta e Sebino è diretto a Brescia in auto.
I RE Brescia-Edolo transitano via Rovato-Bornato con frequenza oraria.
(per come è strutturato il piano binari della stazione di Brescia dopo gli interventi per il passaggio della AV non dovrebbero esserci problemi. I Regionali si attestano agli attuali binari tronchi ovest e gli RE nei binari tra quelli AV e il fabbricato viaggiatori (dovrebbero essere dal 1 al 6).

LINEA BRESCIA-BERGAMO (e diramazione per PARATICO)
Viene mantenuto un servizio orario Brescia-Bergamo (in terra Bergamasca sarà previsto un rinforzo da Montello a Bergamo nel progetto del potenziamento fino a Ponte San Pietro) e a cui si aggiunge un servizio orario Brescia-Paratico. In tal modo da Palazzolo a Brescia è previsto un servizio ogni 30'.
Previste tutte le fermate.
Anche qui per come è strutturato il piano binari della stazione di Brescia dopo gli interventi per il passaggio della AV non dovrebbero esserci problemi per la gestione del servizio).

LINEA BRESCIA-CREMONA
All'attuale servizio orario si aggiunge un servizio orario aggiuntivo Brescia-Verolanuova per avere frequenza 30'. I treni non fermerebbero nelle stazioni di San Zeno, Via Ziziola e Via Cremona per velocizzare il servizio.

LINEA BRESCIA-PARMA (e diramazione per MONTICHIARI)
Viene mantenuto un servizio orario Brescia-Parma che non effettua le fermate intermedie tra Brescia e Ghedi.
Nuovo servizio con frequenza ogni 30' Brescia-Montichiari con tutte le fermate intermedie.

LINEA MILANO-VERONA
2 RE Milano Centrale-Brescia con le attuali fermate intermedie, uno prosegue per Verona con fermata solo a Desenzano e Peschiera e uno prosegue limitatamente a Desenzano facendo tutte le fermate intermedie tra Brescia e Desenzano.
1 Reg Milano Greco-Brescia-Desenzano con le fermate RE fino a Treviglio e poi tutte le fermate fino a Brescia. Prosegue per Desenzano nelle ore di punta.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 09 agosto 2016; 18:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4014
Località: Provincia di Parma
Alcune fermate mi pargono superflue come Poncarale (erroneamente indicata Borgosatollo), Borgosatollo e Lodetto.
Per la Cremona-Brescia come sempre i 30' sempre sono superflui mentre in punta urgono lungo tutta la linea. Per le fermate della CR-BS, non ha senso dare meno fermate al regionale barrato. Inoltre se si costruiscono fermate nuove per darle un mezzo servizio sembra uno spreco.
Io penserei in alternativa ad attuare i RE (Bergamo)-Brescia-CR-Piacenza-(GE/AL) con fermate sulla linea solo a Manerbio e Verolanuova: come oggi accade per la Freccia della Versilia che percorre la tratta in 44' (ulteriormente migliorabili viste le tracce molto larghe).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: S-Bahn bresciana
MessaggioInviato: mar 16 agosto 2016; 17:03 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2077
A parte le speranze del presidente di ena v, le speranze di altre città italiane, quelle di qualche politico di zona (affetto dalla solita sindrome), e quella principale di una volontà Politica potenTe (come già accade in Italia) di volere vedere un aereoporto a montichiari (con relative spese che gira e rigira cadono sul cittadino) sinceramente non vedo futuro per quell'aeroporto. Il due suoi mercati principali di riferimento sono 90 km ad ovest. Attualmente è un costo, e la provenienza della maggior parte dei passeggeri dell'aereoporto Bergamo e dalla città di Milano e della periferia nord est. Il resto sono parole all'aria scritte nei giornali, discusse in conferenze (dove si progettano mega hub su Brescia senza nemmeno chiedere alle compagnie aeree, cioè ad uno dei cardini principali se sono d'accordo), e che spariscono puntualmente il giorno dopo. Ricordo il numero di passeggeri del volo inaugurale dell'aereoporto ovvero ZERO. Cosa da Guinness dei primati!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Ferrovia Rezzato - Vobarno
MessaggioInviato: gio 07 dicembre 2017; 23:42 
Non connesso

Iscritto il: mar 08 gennaio 2013; 12:52
Messaggi: 171
Frecciagialla a proposito della ferrovia Rezzato-Vobarno scrive:
Metterei il binario unico al centro della nuova gardesana


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 72 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010