PASSANTE FERROVIARIO E LINEA CINTURA

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderator: teo

Forum rules
Forum in ristrutturazione: aprite nuovi argomenti in "Treni regionali e suburbani" oppure in "Metropolitane". Le discussioni presenti qui saranno smistate nella sezione più opportuna. Qui non è più possibile inserire nuove discussioni.

PASSANTE FERROVIARIO E LINEA CINTURA

Postby pad832000 » Fri 01 December 2006; 15:36

Ho mandato un email alla regione alla quale ancora una volta chiedevo spiegazioni circa l'utilità del secondo passante e ancora non ho ricevuto risposta.
Volevo quindi sapere da voi quali potrebbero essere i motivi per cui da lancetti, ad esempio, non si possa arrivare a porta romana direttamente con una linea s (es S11 che giunga fino a san cristoforo) da cui prendere una coincidenza per lambrate. Le linee S infatti potrebbero essere ancor piu utili ai fini del trasporto urbano se sfruttate per velocizzare gli spostamenti che potrebbero essere si fatti con le linee metropolitane, ma in un tempo decisamente minore visto che si eviterebbero un bel po di stazioni e fermate.
Da qui mi chiedo anche se non sia meglio riprendere il passante uno e ampliarlo magari a 4 binari ed aggiungergli altri rami.
pad832000
 
Posts: 361
Joined: Tue 11 July 2006; 12:06

Postby S-Bahn » Fri 01 December 2006; 17:43

1) devo essere molto stanco stasera. Cos'è che proponi, di andare dal passante, con ipotetica S11 (numero già occupato per PG-Seregno, ma il porblema non è questo) chessò, Bovisa-S.Cristofo e scendere a Porta Romana per tornare a Lambrate? Spero di non avere capito.

2) Passante a 4 binari. Gestito da gente col cervello si raddoppiano i treni a parità di binari. Il passante milanese è quello che la più bassa capacità, pur essendo tra i più recenti.
Dovendo fare altr 2 binari, li faccio altrove, più utile e anche meno difficile.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50192
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby scu » Fri 01 December 2006; 19:14

Quadruplicare il passante non ha senso, come non avrebbe avuto senso farlo quadruplo.
Se devo mettere altri due binari li metto altrove in modo che quelli nuovi coprano una differente area della città, pechè mai due passanti uguali...
snellirei comunque il carico sul primo passante perchè parte delle persone probabilmente potrebbe fare altri percorsi senza finire sul passante attuale o nelle metropolitane, collegherei meglio la città e poi prima di pensare al secondo, forse bisognerebbe provare a far funzionare bene quello attuale... magari inizierei da treni nuovi, tutti uguali, appositamente progettati per il traffico metropolitano e troverei il modo per snellire il tempo di incarrozzamento, facendo in modo che la gente possa iniziare a disporsi in modo corretto sulla banchina.
User avatar
scu
 
Posts: 495
Joined: Sat 18 November 2006; 16:19

Postby EuroCity » Fri 01 December 2006; 19:25

Interessante questa doppia possibilità che è stata evidenziata: un secondo passante si può costruire parallelamente al primo, oppure in un'altra area della città, quindi con un tracciato complementare al primo.

Per esempio, a Monaco di Baviera sono state analizzate entrambe le ipotesi, con un nuovo passante complementare lungo la cintura ferroviaria sud della città ed uno parallelo a quello esistente (ma con meno fermate, "espresso"); ecco due immagini al riguardo, tratte da Wikipedia:

Image

Image

(clic per ingrandire, come al solito).

A Monaco, poi, è prevalsa l'opzione "ufficiale" del secondo passante in parallelo al primo (anche perché la cintura sud forse non attraversa aree di particolare rilievo); mentre a Milano, ovviamente, la situazione è diversa, con un primo passante tangenziale al centro storico (e non diametrale, come a Monaco), e quindi può essere più utile costruire il secondo passante lungo altri assi: come quello dell'ormai "mitico" Sistema Passante 2 Centrale-Porta Garibaldi-Domodossola-Porta Genova... :wink: 8--)
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby Coccodrillo » Fri 01 December 2006; 19:29

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)


Return to Linee metropolitane, suburbane e regionali

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests