Monorotaia?

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderator: teo

Forum rules
Forum in ristrutturazione: aprite nuovi argomenti in "Treni regionali e suburbani" oppure in "Metropolitane". Le discussioni presenti qui saranno smistate nella sezione più opportuna. Qui non è più possibile inserire nuove discussioni.

Postby EuroCity » Thu 05 October 2006; 6:36

L'immagine precedente è tratta da un opuscolo dell'MM/ATM in spagnolo del 1975, o giù di lì: notare anche il passante ferroviario (in bianco), che allora si prevedeva tra P.ta Garibaldi e P.ta Romana...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby teo » Thu 05 October 2006; 9:33

Quindi il percorso che avrebbe dovuto fare la filovia trasformata in tram è diverso?
Per esempio, guardando la cartina sembra che la linea sarebbe dovuta passare da p.za firenze. Giusto?
teo
Moderatore
 
Posts: 19755
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby Board Lord » Thu 05 October 2006; 9:49

paco_74 wrote:io installerei una monorotaia sopraelevata nel nuovo quartiere Santa Giulia, negli altri no, perchè mi sembra antiestetica


Allora anche nel futuro quartiere di renzo piano a sesto s.g............sarebbe una figazzata :) .
Yeah!!!!!!!!!! Snowboard it's my lifestyle!
User avatar
Board Lord
 
Posts: 1482
Joined: Thu 06 July 2006; 11:10
Location: Buccinasco (MI)

Postby GENIUS LOCI » Thu 05 October 2006; 10:32

S-Bahn wrote:
GENIUS LOCI wrote:Mi viene in mente, a tal proposito, un progetto per la città di Londra
Se guardate bene le immagini vedete che sono completamente (e volutamente) fuori scala. La carrozza della monorotaia è larga quasi la metà di un'auto, quando invece dovrebbe essere quasi il doppio.

Hai ragione... questi inserimenti sono un po' "farlocchi"
User avatar
GENIUS LOCI
 
Posts: 184
Joined: Sun 17 September 2006; 11:54
Location: Milano

Postby GENIUS LOCI » Thu 05 October 2006; 10:55

Per quello che riguarda i progetti cancellati, ricordo che nei secondi anni ottanta andava "di moda" a Milano parlare di metropolitane leggere

Avevano previsto anche due linee di metro leggere in sopraelevata: una dallo Stadio di San Siro alla stazione metro di Lampugnano, e l'altra che andava dall'ospedale di Niguarda fino a Precotto, passando nel bel mezzo del quartiere Bicocca, la cui realizzazione era stata decisa proprio allora

Bene, la prima fu cancellata per le proteste degli abitanti che abitavano di fianco al tracciato della opraelevata (di cui non fu, in realtà, prodotto un singolo disegno: la progettazione vera è propria non iniziò mai); poichè l'idea di quella linea era nata in previsione dei mondiali del '90, per collegare meglio lo stadio, dopo che si fecero i mondiali non si seppe nulla più

La seconda (quella da Niguarda a Precotto), della quale in giro si possono ancora trovare degli schemi e dei disegni contestuali alla prima stesura del masterplan di Bicocca, non venne realizzata per un motivo semplice; la convenzione prevedeva che doveva essere la Pirelli a realizzare l'opera a scomputo degli oneri di urbanizzazione per il quartiere Bicocca
La Pirelli pensò che la sopraelevata costava troppo e spinse sul comune (complice anche la mancata progettazione della linea e il "lassismo" della giunta Formentini di cui accennavo in altro thread) perchè convertisse il progetto in una linea di tram
Ovviamente si parla del 7: inizialmente al posto del tram doveva esserci una metropolitana sopraelevata
La cosa un po' buffa è che per arrivare a Precotto dopo hanno scavato un bel tunnel sotto la ferrovia con costi non proprio indifferenti (però non credo che il tunnel l'abbia pagato la Pirelli)
User avatar
GENIUS LOCI
 
Posts: 184
Joined: Sun 17 September 2006; 11:54
Location: Milano

Postby EuroCity » Thu 05 October 2006; 16:29

teo wrote:Quindi il percorso che avrebbe dovuto fare la filovia trasformata in tram è diverso?
Per esempio, guardando la cartina sembra che la linea sarebbe dovuta passare da p.za firenze. Giusto?


Infatti, si tratta del famoso cavalcavia Lancetti-Caracciolo (o -Principe Eugenio, a seconda di dove si innesta), di cui si è spesso parlato come nuova alternativa al Ponte della Ghisolfa (ed al correlato cavalcavia Monteceneri): però, non sembra mai che si tratti di un progetto imminente, a quanto pare.

Se compariva anche in quella cartina del 1975, vuol dire che sono 30 anni e più che è previsto questo nuovo ponte: forse, allora, si dovrà davvero aspettare che l'ex Scalo Farini venga riconvertito ad uso urbano, piuttosto...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby Slussen » Thu 05 October 2006; 22:42

Il ponte non lo faranno più, a quanto dice l'aggiornamento 2006 del PUM.
Slussen
 
Posts: 12067
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Postby stefralusi » Fri 06 October 2006; 1:37

Board Lord wrote:
paco_74 wrote:io installerei una monorotaia sopraelevata nel nuovo quartiere Santa Giulia, negli altri no, perchè mi sembra antiestetica


Allora anche nel futuro quartiere di renzo piano a sesto s.g............sarebbe una figazzata :) .


ma i quartieri di renzo piano ... in iro per l'italia.. sono tutti miseramente falliti per via di quel concetto cubico dell'essere come un automa.
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby Board Lord » Fri 06 October 2006; 9:40

Se la metti così stefralusi allora perchè far costruire un intero quartiere a piano................ ci sono , la risposta è diamogli il contentino, quì a milano non ha vinto neanche un concorso(Ex fiera, ga-re-va, ecc...), però è uno importante piano... :)
Yeah!!!!!!!!!! Snowboard it's my lifestyle!
User avatar
Board Lord
 
Posts: 1482
Joined: Thu 06 July 2006; 11:10
Location: Buccinasco (MI)

Postby GLM » Fri 06 October 2006; 10:21

che intendi per automa? quale esempio abbiamo per quartiere progettato da renzo piano? cosa potrebbe avere, che non va, il progetto di sesto san giovanni?
User avatar
GLM
 
Posts: 16875
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Postby Board Lord » Fri 06 October 2006; 10:23

esatto GLM.... Perche renzo piano "non va"?
Yeah!!!!!!!!!! Snowboard it's my lifestyle!
User avatar
Board Lord
 
Posts: 1482
Joined: Thu 06 July 2006; 11:10
Location: Buccinasco (MI)

Postby GENIUS LOCI » Fri 06 October 2006; 10:28

stefralusi wrote:ma i quartieri di renzo piano ... in iro per l'italia.. sono tutti miseramente falliti per via di quel concetto cubico dell'essere come un automa.

Ti stai forse confondendo con Gregotti, magnifico autore della Bicocca a Milano e dello Zen a Palermo (e purtroppo sta per accingersi a fare uno dei suoi magnifici scempi a Roma)

Piano è l'autore di Potzdammer Platz a Berlino, tanto per intenderci... Un intervento che mi pare tutt'altro che un fallimento
Mentre, a parte la sistemazione del Porto Vecchio a Genova, in Italia quartieri veri e propri non ne ha costruiti che io ricordi
User avatar
GENIUS LOCI
 
Posts: 184
Joined: Sun 17 September 2006; 11:54
Location: Milano

Postby stefralusi » Fri 06 October 2006; 13:52

no, non è confusione, lo sò bene e ne abbiamo parlato. Prendilo come uno sfogo diretto non a renzo piano ma a tutti in generale. Il problema stà nelle persone che ci vanno a vivere o lavorare e nelle soluzioni che non sempre, nella loro maestosdità efascino :!: godono di un impatto aperto nelle persone. Sono spesso scelte di stato sociale condizionato che non sono valide per tutti. Non siamo liberi e nemmeno vivi. Abbiamo in quelle realtà, tutte situazioni di vita preordinate e precostituite. Insomma, non siamo machinette. La mia è solo una rabbia in generale, nell'insistere in queste concentrazioni o razionalizzazioni...
c'è già abbastanza casino nel vivere normalmente...
http://static.flickr.com/51/153617310_1 ... 57_o_d.jpg
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

Postby GLM » Fri 06 October 2006; 14:01

cosa c'è in foto?

comuqnue ti riferisci alla fascia sociale alla quale è dedicato il progetto dell'ex-fiera? direi che è ovvio, non possiamo fare appartamenti da 500€/mq in zona fiera, con due metrò e il treno che passano direttamente la sotto, a pocchi chilometri dal duomo. per sesto san giovanni, di certo il tutto costerà di meno, credo intorno ai 2300€/mq, dato ricavato ensando a santa giulia, altro quartiere con alti standard di vivibilità, ma in periferia (ora a santa giulia si è arrivati ai 2800, ma inizialmente ervamo intorno ai 2300
User avatar
GLM
 
Posts: 16875
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Postby stefralusi » Fri 06 October 2006; 14:21

eeee... vedi che cominci a capire :wink: questo mi dà fastidio. Nel rispetto dell'umanità.
Nulla si toglie alle capacità di chichessia.
User avatar
stefralusi
 
Posts: 2761
Joined: Thu 11 May 2006; 0:54
Location: dep. Precotto

PreviousNext

Return to Linee metropolitane, suburbane e regionali

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests