Monorotaia?

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderator: teo

Forum rules
Forum in ristrutturazione: aprite nuovi argomenti in "Treni regionali e suburbani" oppure in "Metropolitane". Le discussioni presenti qui saranno smistate nella sezione più opportuna. Qui non è più possibile inserire nuove discussioni.

Monorotaia?

Postby GENIUS LOCI » Sun 01 October 2006; 17:59

Sul sito di Sacerdoti, in un articolo in cui si parla della realizzazione del CERBA, un grande centro di ricerche biomediche che sorgerà in zona Ripamonti, ho letto che stanno pensando di costruire una monorotaia

Le associazioni ambientaliste hanno presentato numerose osservazioni alla collocazione del CERBA (Centro Europeo di Ricerca Biomedica Avanzata) nel Parco Sud lungo la via Ripamonti vicino all'IEO (6/5/06)

La giunta del Comune di Milano ha aderito all'accordo di programma promosso dalla Regione Lombardia per collocare il Cerba accanto all'IEO di via Ripamonti.

Il Cerba è una Fondazione in cui sono presenti una decina tra i più importanti gruppi industriali e finanziari italiani, fondatori dell'IEO (Generali, Ras, Sai-Fondiaria, Banca Intesa, Capitalia, Unicredit, Mediobanca, Pirelli, Rcs). Del Cda della Fondazione fanno parte Umberto Veronesi (presidente) e dieci consiglieri: Matteo Arpe, Giovanni Bazoli, Carlo Ciani, Vittorio Colao, Gabriele Galateri, Mario Greco, Salvatore Ligresti, Giovanni Perissinotto, Alessandro Profumo e Carlo Puri Negri. E' previsto in futuro l'ingresso di partner istituzionali, tra cui la Regione Lombardia.

Il progetto prevede di convertire 67 ettari del Parco Sud da verde agricolo a area ospedaliera in un'area confinante con lo IEO ed il suo ampliamento IEO 2 appena avviato. L'IEO costituisce il primo elemento costitutivo del CERBA, in cui saranno trasferiti l'Istituto Neurologico Besta, l'Istituto Cardiologico Monzino, la Scuola Europea di Medicina Molecolare, l'Istituto FIRC di Oncologia Molecolare.

E' prevista un'area di laboratorio comune estremamente avanzato, una struttura di formazione post-universitaria, un'area congressuale, un'area di accoglienza per pazienti e accompagnatori, ricercatori, medici, docenti, personale e studenti.

Il 50% dell'area sarà destinata a parco, di cui 300.000 mq aperti al pubblico e 30.000 mq di pertinenza della struttura ospedaliera.
Il resto sarà edificabile con una superficie lorda di pavimento di 310.000 mq (indice territoriale 0,46 mq/mq).

Di questi 40.000 mq al massimo saranno destinati a residenza/ricettivo e al massimo 7.000 mq a commercio mentre verrà mantenuto l'ex-edificio di tiro a volo. Le costruzioni saranno suddivise in cinque ambiti funzionali: gli istituti clinici, l'ambito della ricerca, i laboratori di analisi e piattaforme tecnologiche, gli edifici universitari dedicati alla Scuola Europea di Medicina Molecolare e altre attività universitarie.

Sono previste due fasi progettuali: una prima fase di "apertura" con scadenza il 2010 in cui vengono realizzati i primi insediamenti con circa 8.700 persone presenti, ed una seconda fase di sviluppo massimo con 19.000 persone presenti nei giorni feriali. Gli spostamenti previsti al giorno sono 18.000 nella prima fase e 44.000 nella seconda.

Vista l'insufficienza dei mezzi pubblici rappresentati attualmente dal capolinea del tram 24, è prevista la costruzione di una monorotaia sopraelevata che collegherà il Cerba alle stazioni MM di Abbiategrasso (linea 2) e Rogoredo (linea 3 e stazione ferroviaria), in modo che il 50% degli spostamenti utilizzi i mezzi pubblici.

La struttura sara' finanziata grazie a un fondo etico immobiliare, che diventera' proprietario degli immobili e locatore dei singoli istituti.
L'Inail ha promesso di investire parte delle proprie risorse mentre i terreni saranno ceduti gratuitamente dall'ing. Ligresti, che ne è proprietario.

La prima fase del Cerba è costituita dal raddoppio dell'IEO, avviato il 6 ottobre 2005 accanto all'IEO attuale verso Milano lungo la via Ripamonti, con un day hospital che occuperà 58.000 mq e una struttura di accoglienza con sala congressi, che dovrebbero essere ultimati entro il 2007.

La costruzione del Cerba ha suscitata grandi perplessità tra chi vuole preservare dall'edificazione il Parco Agricolo Sud.

La giunta provinciale ha approvato il progetto con l'astensione degli assessori dei Verdi e di Rifondazione Comunista, che hanno chiesto di trovare un'altra localizzazione fuori dal Parco Sud (vedi comunicato stampa dell'Assessore Mezzi).

La Commissione Edilizia di Milano ha espresso forti perplessità di fronte alla assenza di un progetto di massima di dove saranno collocate le costruzioni rispetto al parco e ha dato una serie di prescrizioni, tra cui la concentrazione dei volumi edilizi lingo la via Ripamonti in modo da realizzare un parco compatto, la salvaguardia dei corsi d'acqua e della vegetazione esistente, la creazione di corridoi ecologici lungo i corsi d'acqua, la garanzia della funzione pubblica del parco.

Le Associazioni Italia Nostra, WWF, Legambiente, VAS, Polis, AIAB Lombardia, Comitato per il Parco Agricolo Sud zona 6, Coordinamento Comitati Barona-Ronchetto, Associazione Comitato per il Parco Ticinello ritengono nelle loro osservazioni che la delibera approvata dalla Giunta Comunale di Milano sia "illegittima e foriera di gravi pregiudizi per l'ambiente e il territorio milanese e che il procedimento amministrativo presenti gravi irregolarità e carenze" e ne chiedono il ritiro e la correzione delle procedure avviate.

Ritengono che il procedimento rivela molte lacune, non è rispettoso delle leggi vigenti ed è ancora del tutto privo di reali contenuti urbanistici, ambientali e tecnici.

http://www.msacerdoti.it/notizie.htm

Essendo "il" sito di coordinamento dei comitati milanesi (non so se avete notato che, ovviamente, l'articolo è contrario al progetto) alcuni dati potrebbero essere inesatti, compresa la storia della monorotaia

Volevo sapere se qualcuno di voi ne sa qualcosa di più in merito, e di che tipo di trasporto si possa trattare

Un people-mover a fune sul modello del San Raffaele, solo un po' più elaborato o qualcosa del tipo la Schwebebahn di Wuppertal... o altro ancora

P.S.
Sarebbe bello avere una monorotaia come quella di Wuppertal (che è stata inaugurata nel 1900!); mi ha sempre affascinato

Image


Questa a Dortmund è una versione un po' più moderna (e che funge da people-mover)

Image

http://www.urbanrail.net/eu/vrr/dortmund.htm
Last edited by GENIUS LOCI on Sun 01 October 2006; 18:03, edited 1 time in total.
User avatar
GENIUS LOCI
 
Posts: 184
Joined: Sun 17 September 2006; 11:54
Location: Milano

Postby teo » Sun 01 October 2006; 18:03

Non è che io sia contrario alla monorotaia, ma non si potrebbe prolungare la m2 da abbiategrasso a rogoredo?
teo
Moderatore
 
Posts: 19755
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby Slussen » Sun 01 October 2006; 18:04

Onestamente è la prima volta che ne sento parlare.

Certo, mi sembra un bello schiaffo al Parco Sud.

E poi, vogliamo fare una monorotaia, quando non riusciamo a portare il 24 a Locate Triulzi?
Slussen
 
Posts: 12067
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Postby GENIUS LOCI » Sun 01 October 2006; 18:07

Non è che io sia contrario alla monorotaia, ma non si potrebbe prolungare la m2 da abbiategrasso a rogoredo?
Si potrebbe anche pensare a un colegamento tranviario, al limite... ma il punto è capire che cosa ci sia di vero in questo progetto della monorotaia che è spuntato fuori all'improvviso
User avatar
GENIUS LOCI
 
Posts: 184
Joined: Sun 17 September 2006; 11:54
Location: Milano

Postby skeggia65 » Sun 01 October 2006; 19:32

Ho dato una rapida googleata al "CERBA", ma di monorotaia non ho visto nulla, anzi nulla di nulla sui collegamenti riguardanti il CERBA...
più trdi farò una ricerca più approfondita.
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14994
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Postby Cristian1989 » Sun 01 October 2006; 20:20

Anche nel 1910 c'èra il progetto di una monorataia a Milano: ovvero la Milano C.so Sempione-Milanino...
ecco le foto
Image
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10281
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Postby PhaserIII » Sun 01 October 2006; 20:22

Niente male, sarebbe stata la Docklands Light Railway milanese..... :o
User avatar
PhaserIII
 
Posts: 1790
Joined: Sun 30 July 2006; 1:10
Location: Seregno

Postby karenwalker832000 » Sun 01 October 2006; 20:31

sinceramente non ce la vedo manco io una monorotaia....se presa in gestione da ATM sarà sempre ferma o rotta perchè la manutenzione scarseggia :) A parte gli scherzi preferirei una metropolitana, ma anche una tramvia dritta il più possibile senza curve :D
Se solo si facesse l'interesse del cittadino..... (punti di sospensione voluti)..... (ancora).....e ancora :D
karenwalker832000
 
Posts: 851
Joined: Thu 06 July 2006; 16:11
Location: Milano

Postby GENIUS LOCI » Sun 01 October 2006; 21:05

Parlando di "bei tempi andati", bisogna ricordare che Milano ha già avuto la sua brava "sopraelevata"

Si tratta del "tram aereo" (come veniva chiamato) che venne costruito per l'occasione dell'esposizione universale del 1906: collegava il sito della vecchia Fiera Campionaria (che proprio da allora si sarebbe insediata lì tra P.zza Amendola e via Domodossola) con il parco Sempione
Queste erano le due sedi dell'Expo, nel Parco sempione erano stati costruiti padiglioni espositivi ad hoc (cosa che poi rimase fino agli anni '60, in occasione di ogni esposizione Triennale il Parco si riempiva di padiglioni espositivi)
Ella fine dell'esposizione universale del 1906 la "metropolitana sopraelevata" venne smantellata

Image


Stazione della ferrovia elettrica sopraelevata al Parco Sempione (Arch. Orsino Bongi)
Image

http://www.studiosoresini.com/expo_mila ... 06_01.html
User avatar
GENIUS LOCI
 
Posts: 184
Joined: Sun 17 September 2006; 11:54
Location: Milano

Postby S-Bahn » Sun 01 October 2006; 21:36

Slussen wrote:E poi, vogliamo fare una monorotaia, quando non riusciamo a portare il 24 a Locate Triulzi?
Quoto. Sta di fatto che parlare di monorotaia fa "figo".
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby lo_strisciarolo » Sun 01 October 2006; 23:47

Ma se facessero la monorotaia da Abbiategrasso M2 a Rogoredo M3.. Voglio dire.. Il ramo Abbiategrasso rimarrebbe con una sola fermata? In alternativa dove si potrebbe portare?

Spero comunque che non si faccia la monorotaia, mi sembra troppo inutile visto che Abbiategrasso ha una predisposizione naturale per essere portata verso Rogoredo passando appunto per questo fantomatico spazio.
lo_strisciarolo
 
Posts: 505
Joined: Wed 05 July 2006; 21:09
Location: Milano

Postby GLM » Mon 02 October 2006; 3:32

se il rametto di abbiategrasso non trova destinazioni migliori, è ovvio che il capolinea del 24 e rogoredo sia una buona linea... certo non mi piacciono le linee così curve...insomma, è un principio di metrò tangenziale, che favorirebbe gli spostamenti tangenziali ben più fuori da dove oggi è possibile, ovvero il percorso della 95 (lasciando stare l'inefficenza della linea). se però il ramo di abbiategrasso trovasse una destinazione migliore...!
User avatar
GLM
 
Posts: 16875
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Postby friedrichstrasse » Mon 02 October 2006; 15:22

Ma anche se restasse cosi´com´e´?
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby lo_strisciarolo » Mon 02 October 2006; 18:06

Ma sarebbe un peccato lasciarlo così com'è ora!
lo_strisciarolo
 
Posts: 505
Joined: Wed 05 July 2006; 21:09
Location: Milano

Postby msr.cooper » Mon 02 October 2006; 19:24

Esatto. Insomma, non che si debba prolungare per forza...
Però se mi si propone una monorotaia :?: :shock: :lol: :?: :?: tanto vale sfruttare il rametto di Abbiategrasso e prolungarlo.
Sempre che davvero sia necessaria tutta quella capacità di trasporto...
Cmq, in ogni caso, NO alla monorotaia, che rischia di fare la fine di quel trabiccolo tra Gobba e il San Raffaele. :roll:


PS la Schwebebahn di Wuppertal deve essere fantastica! Peccato di non esserci mai stato!
Image
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Next

Return to Linee metropolitane, suburbane e regionali

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest