METRO ART A LANZA

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderator: teo

Forum rules
Forum in ristrutturazione: aprite nuovi argomenti in "Treni regionali e suburbani" oppure in "Metropolitane". Le discussioni presenti qui saranno smistate nella sezione più opportuna. Qui non è più possibile inserire nuove discussioni.

METRO ART A LANZA

Postby pad832000 » Sun 14 October 2007; 16:11

Con l'inaugurazione del mosaico sulla banchina per Moscova si apre una nuova fase per il trasporto pubblico milanese

L’arte entra anche nella metropolitana di Milano. È stato inaugurato oggi, nella stazione di Lanza M2, dall’architetto Giovanna Franco Repellini, il mosaico di sua creazione raffigurante: Paesaggio urbano con il Teatro Strehler.

L’opera, delle dimensioni di 180x500 cm, si trova lungo la parete della banchina di attesa dei treni in direzione Moscova. È stata realizzata a mano nei laboratori della Megaron, sponsor del mosaico, utilizzando vetro, smalti di Murano e marmo posati con tecniche miste che conferiscono profondità e contrasto all’immagine.

Il mosaico è il primo di una serie di interventi decorativi pensati per la metropolitana milanese. Atm, infatti, vuole valorizzare le stazioni con opere d’arte che abbiano precisi riferimenti ai luoghi circostanti, con la duplice funzione di valorizzare la città e di rendere riconoscibile e connotare la zona soprastante, soprattutto in presenza di edifici o monumenti di grande importanza storica e architettonica.

L’inaugurazione di oggi sancisce, quindi, ufficialmente l’ingresso della Metro-art nel panorama del trasporto metropolitano milanese nonché l’inizio di un grande intervento di valorizzazione e recupero delle stazioni della metropolitana. Come previsto dal Piano Industriale 2008-2010, infatti, saranno interessate da un processo di restyling cinque stazioni della metropolitana: Garibaldi, San Babila, Loreto, Porta Venezia e Centrale.
pad832000
 
Posts: 361
Joined: Tue 11 July 2006; 12:06

Postby pad832000 » Sun 14 October 2007; 16:12

BELLA L'IDEA dei mosaici. Mi piacerebbe vedere tutte le stazioni o almeno le principali artizzate.
Qualche idea sulle stazioni da artizzare? Con che soggetti nei mosaici?
pad832000
 
Posts: 361
Joined: Tue 11 July 2006; 12:06

Postby cesco_82 » Sun 14 October 2007; 19:02

quel mosaico fa cagare

avessero fatto ridipingere tutta la stazione dai writers sarebbe stato meglio

suggerisco quest'ultima opzione. gestita bene su alcune staizoni selezionate potrebbe dare bellissimi risultati.
User avatar
cesco_82
 
Posts: 107
Joined: Fri 07 July 2006; 10:16

Postby simix920 » Sun 14 October 2007; 19:06

i writers dovrebbero dipingersi il loro culo! :D
simix920
 
Posts: 5905
Joined: Fri 01 June 2007; 15:42
Location: Vagabondo.

Postby fra74 » Sun 14 October 2007; 19:27

Buoni con il linguaggio...
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24607
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Postby simix920 » Sun 14 October 2007; 19:34

fra74 wrote:Buoni con il linguaggio...

sissignore!! :wink:
simix920
 
Posts: 5905
Joined: Fri 01 June 2007; 15:42
Location: Vagabondo.

Postby pad832000 » Sun 14 October 2007; 22:21

mmmm writers a parte, io punterei su lotto de angeli cadorna centrale duomo san babila loreto porta romana lodi garibaldi...peccato che da noi le metropolitane percorrono le grandi arterie stradali quindi non sbucano al centro di aree artistiche come ad esempio brera. a roma invece ci sono molte fermate di questo genere ed è facile l accoppiamento fermata=punto artistico
pad832000
 
Posts: 361
Joined: Tue 11 July 2006; 12:06

Postby skeggia65 » Sun 14 October 2007; 23:05

Non commenterò il mosaico fino a quando non lo avrò visto, ma imagino che un'opera del genere possa piacere o meno, magari poi si scopre che ha un effetto lassativo solo su cesco.
Per quanto riguarda writers e taggari, sono d'accordo con simix: si occupino del maquillage del loro sudovest (o, da un mese circa, "lato b").
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14994
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Postby msr.cooper » Mon 15 October 2007; 11:19

^^ Esatto, perchè la bruttura di Porta Venezia Passante (che avevo in precedenza criticato, ed i fatti in seguito non mi hanno dato torto) non la voglio rivedere in altre stazioni...
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby simix920 » Mon 15 October 2007; 11:21

msr.cooper wrote:^^ Esatto, perchè la bruttura di Porta Venezia Passante (che avevo in precedenza criticato, ed i fatti in seguito non mi hanno dato torto) non la voglio rivedere in altre stazioni...

la bruttura o la bruttezza? :wink: :lol:
simix920
 
Posts: 5905
Joined: Fri 01 June 2007; 15:42
Location: Vagabondo.

Postby msr.cooper » Mon 15 October 2007; 11:23

Entrambe, se vogliamo.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby EuroCity » Mon 15 October 2007; 15:46

A proposito dei writer, l'altro giorno, in TV, intervistavano dei taggari/graffitari che imbrattavano i treni a Roma, scavalcando nottetempo le recinzioni ferroviarie, rotte in certi punti: beh, è venuto fuori che della società "nun gliene frega gnènte" e che lo fanno solo per scopi banalmente individualistici; casomai, gli spiace un po' solo per i passeggeri dei treni, che per causa loro non vedono più il paesaggio, attraverso le loro tag a copertura integrale, più o meno elaborate.

Un po' penoso, a dir poco, vedere dei giovani ridotti a dei banali qualunquisti così...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby simix920 » Mon 15 October 2007; 16:28

chissà da che famiglie del basso ceto provengono....e che bella educazione gli hanno fornito...
simix920
 
Posts: 5905
Joined: Fri 01 June 2007; 15:42
Location: Vagabondo.

Postby msr.cooper » Mon 15 October 2007; 18:44

Mah, non ne sarei così sicuro. I writers provengono molto spesso da famiglie della Milano (Roma, etc...) bene.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby Ulk » Mon 15 October 2007; 18:47

Penso fosse ironico infatti... :wink:
Ein Fahrplan. Ein Tarif. Ein Ticket. - HVV, 1965
No zuo no die!
User avatar
Ulk
 
Posts: 4778
Joined: Wed 25 April 2007; 13:54
Location: Chongqing / 重庆

Next

Return to Linee metropolitane, suburbane e regionali

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest