Referendum 12-13 Giugno

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby ing » Tue 14 June 2011; 12:01

Abolizione totale del quorum e richiesta di 2 milioni di firme.
Poi se la gente decide di non scegliere, affari suoi, vuol dire che gli va bene tutto.
ing
 
Posts: 5472
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby brianzolo » Tue 14 June 2011; 12:03

mi sembra una giusta via di mezzo :)
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20819
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby trambvs » Tue 14 June 2011; 12:04

@ skeggia: il 5% è una soglia molto elevata, al di sopra dei voti reali ottenuti da molti partiti* (di fatto oltre tale soglia si piazzano solo in 3, e uno nemmeno così comodamente); per non parlare dei costi derivanti dal dover raccogliere oltre due milioni di firme (peraltro i refedendum "sull'acqua" non si sono discostati molto da tali numeri).
Non male però anche la proposta di ing.

* Per presentarsi alle elezioni, politiche o amministrative che siano, quante firme sono necessarie?
Senza entrare poi nei metodi poco chiari con cui sembrano raccolte tali sottoscrizioni... :?

Tornando per un attimo alla questione elettorale vera e propria: o la legge elettorale è realmente proporzionale (assolutamente con preferenze), oppure meglio un sistema uninominale (che comunque preferirei).
trambvs
 
Posts: 16042
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby skeggia65 » Tue 14 June 2011; 12:54

Ho parlato però del 5% della popolazione, non degli elettori. Che fa circa 3 milioni, non lontano dalla cifra di ing.
Ma anche il quorum al 25% non sarebbe male, dato che costringerebbe al voto i contrari, cosa che attualmente non avviene.
Di fatto, il 25% non si è raggiunto in una sola occasione, nel 2009.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15415
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby MünchnerFax » Tue 14 June 2011; 13:08

Qui dove sono io, il quorum non riguarda l'affluenza ma la quota di sì: perché il referendum sia valido, i sì devono essere il 25% degli aventi diritto al voto (e naturalmente perché vinca il sì, devono anche essere di più dei no).
MünchnerFax
 
Posts: 1362
Joined: Thu 08 February 2007; 10:35
Location: München

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby ing » Tue 14 June 2011; 14:11

trambvs wrote: * Per presentarsi alle elezioni, politiche o amministrative che siano, quante firme sono necessarie?


Non più di qualche migliaio.

EDIT: possibilmente tutte diverse e tutte autentiche :mrgreen:
ing
 
Posts: 5472
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby ETR460 » Tue 14 June 2011; 16:49

Esco un attimo dal discorso quorum per introdurre un'altra tematica: si dice tanto se si sono spesi fior di milioni per questo referendum, ma non si parla mai di quanta carta venga sprecata per queste cose...

Non è mai stata pensata la possibilità di un voto virtuale fatto con dei PC?

Si potrebbe pensare ad un sistema semplice che permetta di scegliere SI o NO, o non scegliere nulla, nel caso di referendum, oppure le solite possibilità di scelta per le elezioni...
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby EfamaDgostaO » Tue 14 June 2011; 17:36

beh tieni conto che per quanto risparmio energetico o di carta avresti, ci sarebbe il fatto della rintracciabilità del voto. Bene o male si riesce a risalire all'IP, poi ci sono i rischi degli hacker e altro..però..
famagosta..gioia..lanza..moscova..
segesta..axum..
maciachini..
lampugnano..primaticcio e inganni..
User avatar
EfamaDgostaO
 
Posts: 42
Joined: Wed 14 March 2007; 23:14
Location: Omegna, VCO, Piemonte

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby trambvs » Tue 14 June 2011; 17:38

Se si vota con terminali posti all'interno dei seggi e non connessi alla rete, non vedo quali problemi potrebbero esserci.
trambvs
 
Posts: 16042
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby EfamaDgostaO » Tue 14 June 2011; 17:39

seguendo questo filone, secondo me il quorum dovrebbe proprio essere abolito, o portato ad un livello molto più basso, si risolverebbe il problema dell'astensionismo che rende di fatto nulli molte votazioni referendarie provocando un'immane spreco di risorse e poi aumenterebbe il senso civico rosolare di tutti..
famagosta..gioia..lanza..moscova..
segesta..axum..
maciachini..
lampugnano..primaticcio e inganni..
User avatar
EfamaDgostaO
 
Posts: 42
Joined: Wed 14 March 2007; 23:14
Location: Omegna, VCO, Piemonte

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby brianzolo » Tue 14 June 2011; 17:42

l'appalto lo diamo a mediasoft? :mrgreen:
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20819
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby EfamaDgostaO » Tue 14 June 2011; 17:53

ecco appunto :D non è che mi fidi molto dei computer :mrgreen: , meglio una bella croce a matita :wink: , magari ridurre le dimensioni delle schede, sembrano delle cartine geografiche pieghevoli... :shock:
famagosta..gioia..lanza..moscova..
segesta..axum..
maciachini..
lampugnano..primaticcio e inganni..
User avatar
EfamaDgostaO
 
Posts: 42
Joined: Wed 14 March 2007; 23:14
Location: Omegna, VCO, Piemonte

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby jumbo » Tue 14 June 2011; 18:55

trovo che questo referendum dimostri che il quorum va lasciato.

se ci sono temi che interessano e coinvolgono la gente (sia pure in direzione opposta a quella da me condivisa), il quorum viene raggiunto.

i referendum degli anni scorsi che invece non hanno raggiunto il quorum evidentemente non avevano dei quesiti abbastanza coinvolgenti.

sostanzialmente era stato fatto un abuso dello strumento su questioni troppo specifiche.

tra l'altro, se non viene raggiunto il quorum il comitato promotore non prende nemmeno i contributi statali, per cui mi pare cosa buona e giusta che un referendum che non riesce a interessare abbastanza gente venga scoraggiato in questo modo.
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby Coccodrillo » Tue 14 June 2011; 19:57

Non concordo con l'ultima frase: se un referendum non raggiunge il quorum non vuol dire che interessa a meno della metà degli elettori, ma che sostanzialmente che meno del 50%+1 è a favore.

Ma non per questo è democratico: col quorum si potrebbero avere 49% di cittadini a favore, 21% contro e 30% di non votanti. In questo caso è solo un cittadino su 5 a decidere per tutti. È più o meno quello che è successo nel 1999.

Quanto alla dimensione fisica delle schede, in Svizzera sono più o meno in formato A5 in carta leggera (tranne per le elezioni con molti candidati).
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13529
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Referendum 12-13 Giugno

Postby ETR460 » Tue 14 June 2011; 20:15

Qui quelle dei referendum erano in un A4 abbondante, su carta molto pesante...
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests

cron