Questioni linguistiche

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Questioni linguistiche

Postby friedrichstrasse » Fri 26 February 2016; 0:08

skeggia65 wrote:FIAT Uno, 1984, Giorgio Forattini

Image


Me la ricordo quella pubblicità della Fiat: avevo un disco con inciso il jingle che funzionava con un giradischi a manovella :D
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Questioni linguistiche

Postby friedrichstrasse » Fri 26 February 2016; 0:18

Comunque, riassumiamo la vicenda.

C'è una maestra che fa di tutto per farsi notare:
1. prima si tinge i capelli di viola
2. poi dà agli allievi dei compiti delle vacanze idioti (guardare il tramonto, giocare alla morra cinese, andare a Baggio a suonar l'organo, e simili), postando la lista su Facebook, dove ovviamente come tutte le cretinate diventa "virale"
3. infine scrive una lettera all'Accademia della Crusca, che per educazione non le risponde come si meriterebbe, cioè come il funzionario ACI a Furio di "Bianco, Rosso e Verdone" ("ma và a cagher...").

Dall'altra parte c'è un presidente del consiglio sempre attento a ogni pirlata di Internet, che inizia a inserire la parola "petaloso" in ogni discorso per diventare più popolare.

Tutto ciò è davvero... pietoso.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Questioni linguistiche

Postby S-Bahn » Fri 26 February 2016; 0:19

^^ pietoso

Invece il lancio della Uno, ripagato da anni di primo posto di vendite in Europa, era stato sensazionale, con presentazione a Cap Canaveral (negli anni del lancio del primo Shuttle).
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Questioni linguistiche

Postby Trullo » Fri 26 February 2016; 12:06

friedrichstrasse wrote:Image


Concordo, ma proprio per questo avevo preferito ignorarlo 8--)
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Questioni linguistiche

Postby skeggia65 » Fri 26 February 2016; 13:41

Ma se un fiore può essere petaloso, una pianta sarà fogliosa? Perché ha le foglie, mica i rigogli! :mrgreen:
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15418
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Questioni linguistiche

Postby friedrichstrasse » Fri 26 February 2016; 17:57

:stop:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Questioni linguistiche

Postby Carrelli1928 » Fri 26 February 2016; 18:15

Che termine baggeo 8--)
Che gran dimostrazione d'insipienza :)

L'italiano è un miscuo di vernacoli eteroclito: è già un badiale traviamento impiegare vocaboli estrinseci, ma attuffarlo con tali carabattole...
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Questioni linguistiche

Postby Trullo » Fri 26 February 2016; 18:42

«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Questioni linguistiche

Postby Trullo » Sat 25 June 2016; 15:58

Si dice sindaco, sindaca o sindachessa? Avvocato, avvocata o avvocatessa?

http://www.wired.it/play/cultura/2016/0 ... -sindache/

.. le forme femminili suggerite non solo seguono perfettamente le regole di formazione delle parole della lingua italiana, ma hanno sovente radici antichissime. Ricordate l’“Orsù, dunque, avvocata nostra” della Salve Regina che tanti hanno imparato al catechismo, che traduce letteralmente il latino “Eia ergo, advocata nostra”? Chissà perché l’avvocata dovrebbe star bene nel rosario e non nelle aule dei tribunali.
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Questioni linguistiche

Postby Viersieben » Sat 25 June 2016; 16:21

8. Sarebbe, quindi, opportuno intervenire anche sulle concordanze? Frasi come “Marco, Lucia e Anna sono simpatici” dovrebbero essere cambiate scrivendo “simpatiche”, accordandosi con il genere più numeroso o più vicino?
“Sarebbe un’inutile forzatura”, afferma Robustelli. “Dobbiamo sempre ricordarci di avere a che fare con una lunga tradizione linguistica-letteraria che non è possibile ignorare e che prescrive in questi casi l’uso del maschile, che assume valore inclusivo del femminile. [...]

Giusto, è quello che dicevo sempre alle elementari a una maestra che, approfittando del fatto che fossi l'unico maschio della classe, utilizzava, parlando a noi scolari, il femminile plurale... :wall:

P.S. Qualche tempo fa mi interrogavo sulla questione a sapere se avessi il diritto di chiamare Hauptfrau una capitana... :divano:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3953
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Questioni linguistiche

Postby marex » Sun 26 June 2016; 17:21

Non sarà un grande problema ma... i tempi cambiano. Quando frequentavo io le elementari nei primi anni 50, per es., per un gruppo di 99 scolare e uno scolaro si doveva dire, senza discussione, "scolari", quindi plurale maschile. Bello l'antico esempio di "avvocata nostra" nelle preghiere cattoliche riferite alla Madonna... però fare il femminile suona spesso male. I miei colleghi giornalisti chiamavano, ogni tanto, "sindaca" la signora Speziali capo dell' esecutivo locarnese negli anni scorsi. Ma il termine non pareva convincente e la sig.a Speziali era indicata anche come "sindaco di Locarno". Poi, come si fa a tollerare il femminile di capo?... "Capa", scusate, a me pare ridicolo. Questo tipo di problema, più che in Italia, è più presente in Svizzera dove si è confrontati con una lingua tedesca che con un semplice ... -in finale, femminilizza un sostantivo maschile. Poi, riferito a persone, il plurale è sempre doppio. Se in un discorso del 1° agosto un oratore si rivolge nella Svizzera italiana con: ... "Cari confederati..." oppure "cari concittadini..." nessuno si scandalizza. Oltre San Gottardo, invece, sono di rigore le definizioni "doppie": "Liebe Eidgenosseninnen", "liebe Eidgenossen"...oppure "liebe Mitbürgerinnen, liebe Mitbürger.... Differenze storiche, di mentalità, di cultura.

Dimenticavo. Noi ci teniamo il nostro tradizionale... "Signore e signori"...
marex
 
Posts: 324
Joined: Wed 05 May 2010; 17:09
Location: CH-6850 MENDRISIO

Re: Questioni linguistiche

Postby friedrichstrasse » Sun 26 June 2016; 18:40

"Sindachessa", "capessa" :wink:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Questioni linguistiche

Postby Trullo » Sun 26 June 2016; 20:42

Nel linguaggio comune si dice abitualmente "la capa" nelle organizzazioni aziendali, parlando di persone a cui riportano altre persone .... ("la mia capa non mi ha dato le ferie..")
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Questioni linguistiche

Postby fra74 » Sun 26 June 2016; 20:50

“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25082
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Questioni linguistiche

Postby skeggia65 » Sun 26 June 2016; 22:28

Non vedo particolari problemi a "digerire" le versioni femminili di sindaco, assessore, avvocato (anche se, forse per abitudine, "suona male").
Quello che mi dà fastidio è l'inutile "femminilizzazione" di termini teoricamente "neutri", quali studente, presidente...
Il suffisso -ssa non mi convince per nulla.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15418
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests