Ultime notizie

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Ultime notizie

Postby jumbo » Wed 25 October 2017; 11:53

Anche io ero perplesso sullo strumento referendario, innanzitutto per i costi, salvo scoprire poi quanto segnalato da S-Bahn, che il governo si era opposto all'accorpamento con le tornate elettorali amministrative (giugno 2017 in molti comuni), cosa che naturalmente avrebbe contenuto i costi.
E' evidente che il mandato popolare rafforza l'istanza di una regione.
Il tema del quorum poi è meno rilevante, trattandosi in questo caso di un referendum confermativo di una delibera regionale che dà mandato alla giunta di trattare con il Governo in materia. Nemmeno per i referendum confermativi costituzionali è richiesto il quorum.
jumbo
 
Posts: 8683
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Ultime notizie

Postby S-Bahn » Wed 25 October 2017; 11:58

Anche la non necessità della tessera elettorale decisa in sede governativa, bastava un documento di identificazione, non era una facilitazione per l'elettore, ma un tentativo di declassare la consultazione a referendum di serie B.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50073
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ultime notizie

Postby Hallenius » Wed 25 October 2017; 12:22

Non è così semplice eh...
Per l'accorpamento c'è la problematica degli uffici elettorali aventi differente composizione e differente compenso nel caso di elezioni o referendum.
Inoltre per i referendum nazionali c'è poi la problematica della ripartizione degli oneri tra amministrazioni locali e stato (ma ovviamente non sarebbe stato questo il caso).

Poi a livello proprio pratico vi assicuro che non è affatto piacevole avere a che fare con le elezioni amministrative, soprattutto quando ci sono anche preferenze e liste.
L'anno scorso ho iniziato a lavorare alle 7 di domenica e ho finito alle 10 di lunedì, ci fosse stato anche un referendum probabilmente sarei deceduto sul campo :mrgreen:
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1372
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Ultime notizie

Postby spiff » Wed 25 October 2017; 14:25

pensa se avessero usato il voto elettronico alle amministrative
User avatar
spiff
 
Posts: 1591
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Ultime notizie

Postby S-Bahn » Wed 25 October 2017; 14:30

Non l'avrebbero usato. E' certo che in caso d'accorpamento il voto sarebbe stato con le tradizionali schede cartacee e ci saremmo risparmiati questa fesseria.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50073
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ultime notizie

Postby Hallenius » Wed 25 October 2017; 14:36

^^ con le problematiche di cui ho scritto appena sopra.
Capisco che il tema del risparmio sia significativo, ma ci sono altri aspetti sufficientemente importanti da tenere in conto.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1372
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Ultime notizie

Postby Trullo » Wed 25 October 2017; 14:54

In mezzo mondo si accorpano elezioni e votazioni (per dirla alla ticinese :mrgreen: )
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Ultime notizie

Postby Hallenius » Wed 25 October 2017; 15:22

Vorrei vedere il "come" però.
Se alle 23 della domenica, dopo aver lavorato per sedici ore, posso andare a casa a dormire e poi posso ripresentarmi la mattina successiva per lo spoglio allora se ne può parlare.
In caso contrario onestamente è davvero una cosa disumana iniziare lo spoglio alle 23!
Se ad esempio ipotizziamo l'accorpamento di un referendum con le elezioni comunali di una grande città che ha la doppia scheda per sindaco e circoscrizione/municipio, c'è da considerare che ognuna delle due schede va esaminata tre volte per stabilire i voti ai partiti, alle liste e le preferenze (e non esprimo pareri sul voto disgiunto perché potrei essere greve :roll: ). Sostanzialmente siamo a sei spogli, poi ci aggiungiamo anche lo spoglio del referendum (e non è detto che debba essere solo uno) e siamo a 7, in seguito occorre riempire i verbali, fare i plichi, smontare il seggio e se uno è particolarmente fortunato si becca anche il viaggio al centro di raccolta. Il tutto entro l'orario che ti danno.

edit:
Dimenticavo, possiamo aprire le urne in una successione rigorosamente prestabilita e solo una alla volta.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1372
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Ultime notizie

Postby Trullo » Wed 25 October 2017; 15:27

La chiusura dei seggi alle 23 è una caratteristica tutta italiana. Negli altri paesi chiudono molto prima
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Ultime notizie

Postby S-Bahn » Wed 25 October 2017; 15:38

Anche da noi, quando si votava anche il lunedì mattina...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50073
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ultime notizie

Postby Hallenius » Wed 25 October 2017; 15:44

Ma infatti le soluzioni ci sono, l'importante è non pretendere che si faccia tutto in un'unica giornata come ora.
Il lunedì venne tolto per ragioni legate ai costi, si accorpa per lo stesso motivo (e per chi è interessato, anche per l'affluenza) e chi ci rimette è lo scrutatore :evil:
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1372
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Ultime notizie

Postby S-Bahn » Wed 25 October 2017; 15:46

Che non è un lavoro obbligatorio come lo era la ferma militare... :roll:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50073
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ultime notizie

Postby skeggia65 » Wed 25 October 2017; 15:49

Le difficoltà segnalate da Hallenius vanno tenute in conto.
È probabile che in altri Paesi tutte le procedure siano più semplici, oppure gli stessi vengono lasciati la sera per andare a dormire.
Anche la chiusura dei seggi alle 23 è assurda, un orario tra le 18 e le 20 sarebbe sufficiente.
Ignoro il meccanismo di spoglio all'estero.
Però, se dobbiamo copiare da chi accorpa, allora copiamo bene.
P.S.: spero tanto che nel mio comune l'elenco degli scrutatori sia ben nutrito, non vorrei essere nominato a sorpresa.

S-Bahn wrote:Che non è un lavoro obbligatorio come lo era la ferma militare... :roll:


Mi risulta che non ci si possa rifiutare, se non per gravi motivi
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14938
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Ultime notizie

Postby Hallenius » Wed 25 October 2017; 15:53

Di norma nessun lavoro è obbligatorio, altrimenti si chiamerebbe schiavitù.
Ma non mi sembra assurdo chiedere condizioni di lavoro appena decenti :roll:

Comunque una volta arrivata la lettera è necessario giustificare l'eventuale assenza ed è gradita la presentazione di un sostituto.
Ovviamente l'iscrizione alle liste non è obbligatoria, ma non mi pare una grande idea disincentivarla...
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1372
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Ultime notizie

Postby skeggia65 » Wed 25 October 2017; 16:15

L'iscrizione non è obbligatoria, ma, se l'elenco è scarno, chiunque potrebbe essere nominato scrutatore.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14938
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests