Emergenza sicurezza

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Emergenza sicurezza

Postby GLM » Mon 21 March 2016; 17:57

:arrow: http://www.milanotoday.it/cronaca/aggre ... dda-1.html
Aggressione e rapina su treno Treviglio - Cassano d'Adda Sabato 19 marzo 2016

Spacca la testa a una ragazza su un treno e la rapina della borsa
La giovane è stata operata per frattura della teca cranica. Fermato un 32enne visto dalle telecamere mentre saliva sul treno




[...]sono passate da poco le otto di sera di sabato 19 marzo. Una ragazza di 22 anni, residente in provincia di Bergamo, è alla stazione di Treviglio e sale su un convoglio diretto a Milano, della linea S5 (Treviglio-Varese). Poco prima dell'arrivo alla stazione di Cassano d'Adda, un uomo la sorprende alle spalle mentre è seduta in un vagone vuoto. La colpisce con un martelletto "rompivetro" del peso di 900 grammi, di quelli in dotazione proprio sui treni.
La 22enne riceve vari colpi alla testa, perde sangue. Alza la mano sinistra istintivamente per difendersi, riceve un colpo anche lì. L'aggressore le prende la borsa e, mentre il treno si ferma, in un attimo scende e si dilegua. [...] un uomo di 32 anni, di nazionalità romena e pluripregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio[...]“
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17056
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Emergenza sicurezza

Postby Trullo » Mon 04 April 2016; 10:53

Interessante contributo dell'architetto e scrittore Gianni Biondillo. Per lo scrittore e architetto milanese i "quartieri difficili" di Milano non sono paragonabili ai quartieri ghetto del Belgio e della Francia: «Abbiamo fatto le cose all'italiana, paradossalmente è per questo che ci salviamo»
http://www.linkiesta.it/it/article/2016 ... ono/29838/
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Emergenza sicurezza

Postby GLM » Mon 04 July 2016; 15:01

stessa notte (sabato scorso) stessa zona (tra i navigli e porta romana), due linee diverse.

bus N6
Rubano cellulare e poi insultano le vittime su bus notturno Milano
„"Furto e minacce dalla gang sul bus notturno". Il racconto“
:arrow: http://www.milanotoday.it/cronaca/furto ... e-bus.html

tram 15
Milano, ragazzo accoltellato in via Teuliè: è in fin di vita
„Milano, ragazzo di 18 anni accoltellato al cuore dopo una lite sul tram: è in fin di vita“
:arrow: http://www.milanotoday.it/cronaca/accol ... ovica.html
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17056
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Emergenza sicurezza

Postby fra74 » Mon 04 July 2016; 15:11

Sicuro che l'accoltellamento sia avvenuto sabato notte? Sul sito si parla di domenica e ieri sera il 15 era deviato tra abbiategrasso e porta lodovica per "motivi di ordine pubblico"...
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25082
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Emergenza sicurezza

Postby GLM » Mon 04 July 2016; 15:13

già.... allora "stesso weekend" :P
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17056
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Emergenza sicurezza

Postby GLM » Sat 11 February 2017; 15:35

:arrow: http://www.milanotoday.it/cronaca/ragaz ... treno.html

Ragazzina insultata e violentata sul treno Milano-Mortara: caccia ai responsabili

Milano, ragazzina picchiata e violentata sul treno che la portava a casa dopo la scuola
L'aggressione sul treno che da Porta Genova va a Mortara. Caccia ai due responsabili


Appena è rimasta sola, si sono scagliati contro di lei. Calci, pugni, mani nelle parti intime. Poi, una volta finito, l’hanno lasciata scappare e si sono allontanati.

Una studentessa di diciassette anni, di Mortara ma iscritta ad una scuola superiore di Milano, è stata aggredita e violentata venerdì sera a bordo di un treno che da Porta Genova la stava riportando a casa, nel Pavese.

La giovane, secondo quanto finora ricostruito dalla Questura, aveva trascorso la prima parte del viaggio nell’ultimo vagone del mezzo in compagnia di una amica, poi scesa ad Abbiategrasso. Appena si è ritrovata sola, nella carrozza sono comparsi due giovani - che la stessa vittima ha descritto come nordafricani - che hanno iniziato a insultarla ed aggredirla verbalmente.

Dalla parole ai fatti il passo è stato brevissimo e i due si sono scagliati contro la diciassettenne colpendola con calci e pugni e infilandole le mani nelle parti intime.

La ragazza, che ha più volte chiesto aiuto senza che però nessuno intervenisse, è riuscita a liberarsi soltanto quando il convoglio è arrivato nella stazione di Vigevano, dove è scesa dal treno ed è scappata.

A quel punto, scossa e ferita, la studentessa è tornata a casa e non ha raccontato nulla ai suoi genitori. Sabato mattina, però, proprio mentre andava a scuola, la giovane ha accusato un malore e a quel punto ha deciso di confidarsi con alcune amiche, che l’hanno accompagnata alla clinica De Marchi.

Lì i medici le hanno riscontrato contusioni multiple e una frattura alle costole: ferite compatibili con le violenze subite.

Gli stessi medici hanno poi allertato la polizia, che è ora sulle tracce degli aggressori. I reati ipotizzati per i due, ancora ignoti, sono aggressione aggravata e violenza sessuale.
Last edited by GLM on Sat 11 February 2017; 15:36, edited 1 time in total.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17056
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Emergenza sicurezza

Postby GLM » Sat 11 February 2017; 15:36

Milano, Accerchiato da tre banditi alla fermata dell'autobus: aggredito e rapinato in viale Tibaldi

Accerchiato da tre banditi alla fermata del bus: uomo aggredito e rapinato in viale Tibaldi
Vittima dell'aggressione - avvenuta giovedì sera - è un uomo italiano di cinquantuno anni

Accerchiato da tre sconosciuti mentre aspetta l'autobus in una fermata di viale Tibaldi, viene scaraventato a terra con violenza e rapinato del portafogli con trecento euro.

Vittima dell'aggressione - avvenuta giovedì sera - è un uomo italiano di cinquantuno anni, che ha subito chiamato i carabinieri.

Stando alla ricostruzione dei militari della Compagnia Porta Magenta, i malviventi sarebbero tre cittadini stranieri. La vittima non ha riportato conseguenze. Si indaga.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17056
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Emergenza sicurezza

Postby luca » Sat 11 February 2017; 21:36


Non vorrei fare lo sciacallo, ma, le PR ho sempre detto, sono troppo blindate! Quelle porticine fra gli spazi interni, oltre ad essere perfettamente inutili e a non scorrere mai bene, sono impacciose in ora di punta, e perfette per isolarsi dal resto del treno.
Hanno subito una riqualificazione praticamente radicale, ma non sono state installate delle telecamere o dei citofoni.

P.s. poi i titoloni dei TG "aggressione sul treno dei pendolari". Questo denota la cultura del TPL ottocentesca che c'è in Italia. Il treno, ad eccezione del Frecciarossa, è dei pendolari, non di chi lo usa, perché è risaputo che chiunque usi un mezzo pubblico è un pendolare, no? Se no perché prendere un treno e non la macchina, se non sei un pendolare?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8812
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Emergenza sicurezza

Postby friedrichstrasse » Sat 11 February 2017; 21:45

È probabile che gran parte dei passeggeri di questi treni siano pendolari, quindi va bene così.

P.S. Nell'ottocento i "treni pendolari" non esistevano.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Emergenza sicurezza

Postby luca » Sat 11 February 2017; 21:56

Forse mi sono espresso male, intendevo sottolineare l'arretratezza del pensiero che vede tutti i treni non AV ad uso esclusivo dei pendolari. Fine OT :ot:
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8812
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Emergenza sicurezza

Postby friedrichstrasse » Sat 11 February 2017; 22:06

Di fatto sui treni vicinali sono quasi tutti pendolari.
Il pensiero non è arretrato, è la realtà.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Emergenza sicurezza

Postby jumbo » Sat 11 February 2017; 22:21

Comunque il pendolare è chi si sposta per andare e tornare dal lavoro quotidianamente. Si può essere pendolari anche in automobile.
jumbo
 
Posts: 9174
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Emergenza sicurezza

Postby GLM » Sat 11 February 2017; 23:24

esatto. Ma i giornalisti (e di conseguenza, buona parte dei lettori) non lo sanno, e credono che "pendolare" sia equivalente a "utente del mezzo pubblico", tant'è che spesso si vede usata tale parola anche quando si parla di trasporto urbano.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17056
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Emergenza sicurezza

Postby S-Bahn » Sat 11 February 2017; 23:35

friedrichstrasse wrote:Di fatto sui treni vicinali sono quasi tutti pendolari.

Non proprio "quasi tutti". La composizione del traffico negli ultimi anni è cambiata, fonte PRMT Regione Lombardia.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Emergenza sicurezza

Postby friedrichstrasse » Sun 12 February 2017; 0:13

Di quanto?
Ipotizzo che non sia cambiata la percentuale di pendolari sul totale, ma semplicemente che si sia ridotta la differenza fra ore di punta e ore di morbida: le masse di operai che scendevano a Greco Pirelli o a Sesto (o anche a Porta Romana o Rogoredo) non ci sono più...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests