Imbecillità varie

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Imbecillità varie

Postby jumbo » Wed 19 April 2017; 22:08

Un bicchiere di vino fa bene per alcune cose e male per altre.
Le canne fanno male e basta.
Se c'è gente che si rovina con i superalcolici, non mi pare un buon motivo per allargare le possibilità aggiungendo le canne legali.
jumbo
 
Posts: 8828
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Imbecillità varie

Postby Viersieben » Wed 19 April 2017; 22:50

GLM wrote:Gin, vodka, assenzio e quant'altro non hanno forse effetti solo negativi per l'organismo, senza (al contrario del vino) alcuna proprietà nutritiva?

Un consumo regolare di Appenzeller Alpenbitter, con i suoi estratti di 42 erbe, nella cattiva stagione, preserva efficacemente dai malanni ad essa correlati. :D
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3787
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Imbecillità varie

Postby skeggia65 » Thu 20 April 2017; 0:33

GLM wrote:Non me ne intendo (anche perchè non ne faccio uso, quindi non me ne sono mai interessato più di tanto), ma dubito che l'alcol non danneggi per nulla il sistema nervoso (anche il bicchierino, che si dice faccia bene, inciderà pure in minima parte, no?), e di sicuro non è salutare per il fegato.


In una persona sana, con fegato integro e che non assuma medicine un consumo moderato di alcool (durante o dopo i pasti) non danneggia nulla. In più, un consumo moderato riduce le placche sulle pareti dei vasi sanguigni, riduce la formazione di trombi e ne promuove la rimozione. Sempre un consumo moderato ha effetti benefici sulle persone che soffrono di pressione bassa.
I danni al sistema nervoso arrivano solo agli alcolisti, che bevono quantità spaventose di alcolici.
Viceversa, un fegato danneggiato non dovrebbe nemmeno sentire i vapori dell'alcool.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15113
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Imbecillità varie

Postby S-Bahn » Thu 20 April 2017; 9:10

L'unica cosa che mi torna poco è l'effetto benefico per chi soffre di pressione bassa. L'alcool non è un vaso-dilatatore? Dovrebbe, almeno temporaneamente, abbassare la pressione.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50616
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Imbecillità varie

Postby skeggia65 » Thu 20 April 2017; 12:27

L'alcool aumenta la frequenza cardiaca. Da qui, con un consumo moderato, un moderato e benefico aumento di pressione.
Nonostante sia un vasodilatatore, gli alcolisti sono anche ipertesi.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15113
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Imbecillità varie

Postby S-Bahn » Thu 20 April 2017; 14:11

Gli alcoolisti hanno una serie di scompensi più o meno gravi, la domanda me la facevo per un consumo moderato e per i suoi effetti a breve.
Può darsi che, come dici tu, l'aumento di frequenza cardiaca compensi la vasodilatazione che notoriamente e logicamente abbassa la pressione, ma non è detto che valga per tutti e in tutte le circostanze.
Tanto è vero che mentre è unanime il giudizio sul fatto che un abuso di alcool provochi o aggravi l'ipertensione, in genere si attribuisce invece l'effetto contrario all'assunzione di moderate quantità di alcool che quindi contribuirebbe, sempre se decisamente moderato, piuttosto ad abbassare la pressione.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50616
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Imbecillità varie

Postby GLM » Thu 20 April 2017; 16:41

jumbo wrote:Se c'è gente che si rovina con i superalcolici, non mi pare un buon motivo per allargare le possibilità aggiungendo le canne legali.


certo che no, era più che altro per dire che paesi che han vietato del tutto o in parte l'alcol potrebbero guardare a noi pensando, cito le tue parole, "Una minchiata colossale che non mi spiego come possa passare per iniziativa intelligente in tanti paesi civili".
E sarebbe comunque un motivo per chiederne l'abolizione, anzichè rimanere con una scarpa e una ciabatta e lasciando la gente libera di ubriacarsi coi chupiti ma perseguita dalla legge se si vuole fumare una canna. Insomma, per coerenza, imho, o tutto o niente.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16908
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Imbecillità varie

Postby jumbo » Thu 20 April 2017; 17:03

Quali sono i paesi che hanno vietato l'alcool? Forse intendi i paesi islamici? Non credo che lo abbiano fatto per motivi di salute.
Poi come detto sopra l'alcool moderato non fa male, le droghe fanno male e basta.
jumbo
 
Posts: 8828
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Imbecillità varie

Postby Trullo » Thu 20 April 2017; 17:06

Spesso i precetti religiosi discendono da norme igieniche, rivestite di religione solo per dare loro maggiore autorevolezza. In quetso il cristianesimo è rivoluzionario, nel mntenere l'essenza della fede del Dio dell'antico testamento spogliandola però di tutte le norme inessenziali e sostanzialmente estranee alla religione su alcol, carne di maiale, circoncisione ecc.
Adda passà a nuttata
User avatar
Trullo
 
Posts: 26139
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Imbecillità varie

Postby jumbo » Thu 20 April 2017; 17:10

Nel caso dell'alcool per gli islamici, era una norma volta ad avere gli uomini sobri e pronti al combattimento.
Non esattamente una norma legata alla salute (che comunque è una cosa più ampia dell'igiene).

GLM wrote:Per quanto riguarda l'ultima frase, ho letto decine di articoli che documentavano come il consumo di droghe leggere sia addirittura diminuito dopo che queste sono state legalizzate...

il consumo di sigarette è più elevato ora o prima del divieto di fumo nei luoghi pubblici (salvo installazione di impianti di ventilazione che sostanzialmente non ha messo nessuno)?
il commercio di sigarette di contrabbando era più fiorente prima di quel divieto o dopo?
jumbo
 
Posts: 8828
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Imbecillità varie

Postby Astro » Thu 20 April 2017; 18:01

Non voglio esprimere un'opinione pro o contro, ma ti faccio notare che si è vietata l'azione di fumare al chiuso, non si sono vietate le sigarette.
Astro
 
Posts: 3772
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Imbecillità varie

Postby jumbo » Thu 20 April 2017; 18:21

E' comunque un provvedimento che sfavorisce il fumo di sigaretta.
jumbo
 
Posts: 8828
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Imbecillità varie

Postby Trullo » Fri 21 April 2017; 12:20

Il tema del contrabbando è più un tema di rispetto della legalità e di decisione politica di contrastarlo o meno, che un tema legato all'uso della merce oggetto di contrabbando

Nello specifoco del tabacco ci fu un grande periodo di fiorente contrabbando nei primi anni '90, contrabbando che poi (anche perchè non gestito direttamente dalle mafie ma da criminali comuni) fu stroncato con la forza nel momento in cui politicamente si decise che era opportuno (e nello specifico ci fu un'episodio che cambiò l'atteggiamento dello Stato, e fu l'uccisione di alcuni poliziotti da parte dei contrabbandieri). Contrabbando che era fiorente non perchè il tabacco fosse vietato ma perchè era tassato in mdoo elevato rendendo conveniente la distribuzione "alternativa". E che fu stroncato indipendentemente da restrizioni sull'uso del tabacco, che vennero diversi anni dopo
Adda passà a nuttata
User avatar
Trullo
 
Posts: 26139
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Imbecillità varie

Postby jumbo » Fri 21 April 2017; 13:23

Onestamente non penso che al sud sia la demarcazione tra tra delinquenti comuni e malavita organizzata sia così netta, ma ammetto la mia ignoranza in materia.
Un aneddoto legato a questo: sulle coste del Montenegro, quando vai a cercare un appartamento in affitto, non è raro sentirsi rispondere "avevo qui degli italiani negli anni '90, avevano dei motoscafi veloci...".

Per quanto riguarda le tue considerazioni, e chi lo dice che le canne "di stato" costerebbero meno delle canne vendute da spacciatori comuni?
jumbo
 
Posts: 8828
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Imbecillità varie

Postby skeggia65 » Fri 21 April 2017; 13:35

Forse, più che il prezzo, la differenza potrebbe essere data dall'assenza della merda che ci buttano dentro gli spacciatori.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15113
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests