Automobili trash

Chiacchere in libertà

Moderators: Hallenius, teo

Re: Automobili trash

Postby friedrichstrasse » Wed 19 September 2012; 0:35

Isetta Made in Bresso :P
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Automobili trash

Postby skeggia65 » Wed 19 September 2012; 0:36

Pensa che in una hanno realizzato un doppio fondo per portare gente fuori da Berlino Est! :shock:
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15418
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Automobili trash

Postby friedrichstrasse » Wed 19 September 2012; 0:37

La Goggomobil: la linea non è particolarmente orrenda, ma....

Image
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Automobili trash

Postby friedrichstrasse » Wed 19 September 2012; 0:38

... ma le dimensioni sono un po' diverse da quello che ci si potrebbe aspettare!! :shock: :shock:

Image
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Automobili trash

Postby S-Bahn » Wed 19 September 2012; 0:59

L'Isetta, che ha venduto realtivamente poco in Italia, ha salvato la BMW che l'ha prodotta su licenza e venduta molto in Germania.
Tecnicamente e commercialmente apparteneva al settore delle microvetture che hanno avuto un loro spazio nel primi 15 anni che seguirono la secondo guerra mondale.
Il progetto tecnicamente era semplicemente geniale per le soluzioni adottate, minimaliste ma efficaci a partire dalla carreggiata posteriore ridottissima che permetteva di fare a meno del differenziale. La clilindrata era inzialmente di soli 200 cc e crebbe con i vari modelli.

In Germania esistevano prima della guerra due marchi che producevano automobili grosse e costose. Mercedes e BMW. Nella Germaina distrutta del dopoguerra non c'era spazio per due marchi del genere ma a malapena per uno.
Entrambi ci hanno provato e tenendo duro ha resistito Mercedes leggermente piazzata meglio per tradizione e prodotto. BMW insistendo comunque su questa strada era praticamente fallita. Come ultima mossa della disperazione tentarono la strada della produzione su licenza della Isetta, e gli andò bene, cosa che non avvenne per la Iso Rivolta originale.

Uno dei più blasonati marchi dell'industria automobilsitica tedesca e mondiale è stato salvato da una piccola casa italiana.

La 127 "familiare" era una bruttina ma onesta auto da lavor ma non concordo con friedrichstrasse quando dice la che 127 di partenza (il primo modello, quello con la linea di cintura che si alzava sopra il passaruota posteriore) non era graanchè. Oltre a essere stato per anni uno dei modelli più venduti d'Italia e d'Europa era anche una utilitaria moderna e innovativa che ha fatto scuola nella meccanica e nella linea e non era affatto sproporzionata ma era contempraneamente personale e pulita.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Automobili trash

Postby msr.cooper » Wed 19 September 2012; 9:31

fra74 wrote:http://www.youtube.com/watch?v=_bIn_ZgHJaE

Ma lo Stig non ci ha fatto il giro veloce? :lol:
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Automobili trash

Postby max90 » Wed 19 September 2012; 11:13

Fenomenale il macinino a tre ruote (la Robin) caricato da Skeggia... secondo me con quella se prendevi una curva a più di 25 km/h ti imbarcavi giù dalla scarpata.

fra74 wrote:Non vi offendete se metto un link in inglese? Non siamo altrove


Sempre velati ed imperscrutabili riferimenti te eh? :mrgreen: :mrgreen:
User avatar
max90
 
Posts: 5641
Joined: Mon 14 May 2012; 12:45

Re: Automobili trash

Postby Trullo » Wed 19 September 2012; 11:16

Tornando all'isetta, è possibile che in Germania abbia (per motivi meteorologici) occupato quella nicchia di mercato da noi occupata da Vespa e Lambretta?
«Signor Finch, se fosse stato negro avrebbe avuto paura anche lei!»
User avatar
Trullo
 
Posts: 26641
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Automobili trash

Postby S-Bahn » Wed 19 September 2012; 18:03

^^ Forse sì.

Quanto alla stabilità in curva non sono pericolose le auto con la carreggiata posteriore stretta, lo sono invece i tre ruote tipo apecar perchè la proiezione a terra baricentro deve stare nel triangolo tra le ruote altrimenti ci si ribalta. Normalmente ci sta anche in curva perchè la proiezione si spota di lato ma non esce dal triangolo, ma se per una emergenza di frena di colpo il baricentro si spota in avanti ed esc, in caso di configurazione tipo apecar, mentre non esce con la carreggiata larga davanti.
Invece dietro anche se geometricamente basterebbe una ruota sola ce ne vogliono due perchè con una sola in caso di foratura della posteriore il testacoda è assicurato, con due ruote, anche semplicemente gemellate, l'auto rimane controllabile.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Automobili trash

Postby friedrichstrasse » Sat 22 September 2012; 17:09

Opel Corsa berlina :twisted:

Image
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re:

Postby skeggia65 » Sat 22 September 2012; 22:31

friedrichstrasse wrote:La Derby non era brutta...

Era meglio della Corsa berlina? :lol:
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15418
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Automobili trash

Postby friedrichstrasse » Sat 22 September 2012; 22:33

:P :P :P

Image
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Automobili trash

Postby S-Bahn » Sat 22 September 2012; 22:58

Non erano bellezze di auto né l'una né l'altra (un po' peggio la Derby, secondo me) ma forse regalate l'aggettivo di trash con troppa disinvoltura

Cosa diremo tra qualche anno di questi sgorbi?
Image
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Automobili trash

Postby friedrichstrasse » Sat 22 September 2012; 23:04

Nella categoria del trash vanno le cose bruttine ma che ci fanno divertire :wink:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Automobili trash

Postby S-Bahn » Sat 22 September 2012; 23:08

Vi divertite con poco! :D
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51903
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

PreviousNext

Return to Off Topic

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests