Trasporti a Milano

Oggi è mar 23 gennaio 2018; 17:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven 22 novembre 2013; 15:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20515
io metterei una forte sovrattassa per i ciclisti in ora di punta :divano:

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 22 novembre 2013; 18:13 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
Tutto sommato sono relativamente pochi, ma il problema di capacità esiste in ora di punta e capisco la proposta. Certo sarebbe meglio dare capacità piuttosto che attaccarsi a palliativi marginali.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 22 novembre 2013; 19:42 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4383
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
Ma le bici in ora di punta non sono gia' escluse ? a parte che basterebbe il buonsenso ...
E i passeggini ?

_________________
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 22 novembre 2013; 20:29 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
Sono escluse in metropolitana, non su treni, e secondo me è anche giusto così. Dati i numeri la loro presenza è accettabile, il problema si porrebbe con ulteriori incrementi che però vedo che ultimamente si rivolgono prevalentemente alla biciclette pieghevoli.
Esteticamente le bici che girano in stazione fanno S-Bahn alla tedesca :wink:

Però ci terrei a sottolineare che il problema non sono le poche biciclette che girano, ma le molte carrozze che non girano. Togliamo pure qualche bicicletta in ora di punta, ma i treni scoppiano ugualmente.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 23 novembre 2013; 2:30 
Non connesso

Iscritto il: mar 17 gennaio 2012; 0:14
Messaggi: 613
fra74 ha scritto:
Certo come no, sconto del 50% per un carnet... :roll:


50% sarà anche troppo, ma io alzerei quel misero 8% che oggi si risparmia comprando un carnet (13,80 euro per 10 biglietti)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 23 novembre 2013; 9:59 
Non connesso

Iscritto il: dom 14 ottobre 2007; 9:28
Messaggi: 1825
Le bisi pieghevoli in sacca sono assimilate al 100% a un normale bagaglio, sui treni. E' cosi' anche sul TPL? Dovrebbe... non vedo differenze tra trasportare un collo delle stesse dimensioni contenente altri oggetti.

Si stanno diffondendo e penso anche sia un'ottima cosa, perche cambiano molti razionali per i trasporti. Spesso ti consentono di prendere un mezzo in meno, o i mezzo piu' veloce. Inoltre anche per gli automobilisti consentono di parcheggiare lontano dalla destinazione finale, dove c'e' posto o per restare fuori da una ZTL, dal centro storico.

Un problema e' che non sono per tutti, tendono ad essere usate da uomini tendenzialmente giovani, vuoi perche' e' un'innovaziona ma anche perche' non sono certo leggere da maneggiare e da trasportare su rampe di scale e mezzi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sab 23 novembre 2013; 13:30 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3545
Località: Z314 Z315
sbarabaus ha scritto:
fra74 ha scritto:
Certo come no, sconto del 50% per un carnet... :roll:
50% sarà anche troppo, ma io alzerei quel misero 8% che oggi si risparmia comprando un carnet (13,80 euro per 10 biglietti)
Beh, a Parigi e' il 20% o giu' di li'.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 25 novembre 2013; 20:13 
Non connesso

Iscritto il: lun 10 gennaio 2011; 3:10
Messaggi: 1013
Secondo me è importante che la differenza sia significativa (e appunto l'8% di Milano sembra anche a me bassissimo, per questo portavo il caso estremo di Barcellona).

Sapere che il risparmio è significativo vuol dire che uno che non prende spesso i mezzi pubblici ci pensa comunque due volte prima di fare il biglietto corsa singola e, una volta che ha già in tasca il biglietto pagato per altre 9 corse, è invogliato a riusare il tpl in occasioni in cui non ci penserebbe neanche

...Magari sta andando a prendere la macchina parcheggiata chissà dove e si vede arrivare l'autobus in quel momento e ci sale :lol: :wink:


Riguardo alla proposta di tasse aggiuntive per il trasporto biciclette in ore di punta non mi esprimo nemmeno, anzi sono favorevole ad estendere ai treni ciò che vale per le metropolitane, cioè il trasporto gratuito!
E ovviamente vorrei che il servizio fosse esteso a tutti i mesi e a tutte le fasce orarie (con eccezioni per infrastrutture totalmente sature come M1), investendo il più possibile sulla quantità dei treni, anche in morbida.

_________________
E tu piano posasti le dita, all'orlo della sua fronte... I vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 25 novembre 2013; 20:14 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
C'è gente per la quale l'uso congiunto di treno e biciclietta è una necessità, non uno sfizio con cui infastidire il prossimo.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 25 novembre 2013; 20:20 
Non connesso

Iscritto il: lun 10 gennaio 2011; 3:10
Messaggi: 1013
Qual è la gente per la quale è uno sfizio con cui infastidire il prossimo :?: :shock:

Ci sono sicuramente passatempi più divertenti, come chiedere informazioni ai passanti e tirare clamorose scoregge :twisted:

_________________
E tu piano posasti le dita, all'orlo della sua fronte... I vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 25 novembre 2013; 20:22 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
:stop:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 25 novembre 2013; 20:31 
Non connesso

Iscritto il: lun 10 gennaio 2011; 3:10
Messaggi: 1013
ok, pardon è stata una caduta di stile, ma proprio non ho capito a cosa era riferito il tuo intervento (magari aveva una base reale e non era tanto per dire)

_________________
E tu piano posasti le dita, all'orlo della sua fronte... I vecchi quando accarezzano
hanno il timore di far troppo forte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 25 novembre 2013; 20:56 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49805
Località: Monza
Visto che avevi citato le biciclette e che in altra parte del forun si accennava o auspicava di tassare i ciclisti in ora di punta, ricordavo che c'è gente che lavora lontano, in posti scomodi e che per raggiungerli si alza prima delle 6 del mattino. Togliere loro la possibilità di caricare la biciclietta sui treni è come rovinarli. Per questo ricordavo che non è uno sfizio, ma non era una critica al tuo intervento :wink:

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 26 novembre 2013; 11:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16764
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
io, sceso dal treno, preferirei trovare un autobus in coincidenza e accessibile col biglietto/abbonamento che ho già in tasca, per arrivare a destinazione, al posto di dovermi portare una bicicletta da casa...

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 26 novembre 2013; 11:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25903
Località: Paderno Dugnano
Una cosa non esclude e non deve escludere l'altra
Un servizio di TPL per quanto esteso e capillare avrà sempre delle scoperture nello spazio e nel tempo. scoperture che è meglio coprire facendo qualche centinaio di metri a piedi o qualche chilometro in bici, rispetto a farne qualche decina in auto

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010