Trasporti a Milano

Oggi è lun 22 gennaio 2018; 6:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 26 novembre 2013; 20:37 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 aprile 2013; 20:39
Messaggi: 3680
Località: Provincia di Milano
^^ In questo caso l'ideale sarebbe arrivare in stazione in bicicletta e parcheggiarla lì, però bisogna avere la certezza di ritrovarla al ritorno...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 26 novembre 2013; 21:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49793
Località: Monza
A pare ritrovarla, per diversa gente è un problema sia il primo sia l'ultimo miglio. E' per questo che si portano appresso la bicicletta in modo da averla disponibile sia all'inizio sia alla fine del viaggio.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 27 novembre 2013; 13:06 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4382
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
Ieri sul Corriere di Milano c'era un articolo su una signora di 86 anni che gestisce un deposito biciclette a modico prezzo (mi pare fosse su una stazione vicino a Carnate)

_________________
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 27 novembre 2013; 22:09 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 aprile 2013; 20:39
Messaggi: 3680
Località: Provincia di Milano
Si potrebbero istituire dei depositi di biciclette controllati in tutte le stazioni. E' un costo in più, però si potrebbe compensare per esempio facendo in modo che i custodi svolgano il normale servizio biglietteria (vendita biglietti, informazioni al pubblico etc.), oltre a far pagare un piccolo sovraprezzo a tutti coloro che usufruiscono del servizio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 27 novembre 2013; 22:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49793
Località: Monza
Quello che dici (senza vendita di biglietti però) era la norma nelle stazioni di un minimo di importanza qualche decina di anni fa, ed erano periodi in cui di biciclette ne rubavano molte meno...

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 27 novembre 2013; 22:57 
Non connesso

Iscritto il: mar 04 settembre 2007; 18:39
Messaggi: 16108
Viene da domandarsi come mai i comuni non pensano spontaneamente di fare parcheggi per bici costantemente sorvegliati tramite telecamere remotizzate presso la sala operativa 24h della propria polizia locale

_________________
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 27 novembre 2013; 23:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16761
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
...c'è ancora chi si fa intimorire dalle inutili telecamere? :roll:

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 27 novembre 2013; 23:55 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 aprile 2013; 20:39
Messaggi: 3680
Località: Provincia di Milano
^^ ^^
Con o senza telecamere per me un parcheggio dove non c'è uno che controlla è incustodito, quindi la bici non la lascio lì...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 28 novembre 2013; 12:34 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 dicembre 2009; 11:23
Messaggi: 4382
Località: Milano tra Lambrate e Gorla
JA+ ha scritto:
i custodi svolgano il normale servizio biglietteria


L'articolo citato sopra diceva che la signora citata tiene pure a sue spese una scorta di biglietti che rivende ai malcapitati che ne sono privi.

_________________
There Is No Cloud It's Just Someone Else's Computer


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 28 novembre 2013; 12:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25897
Località: Paderno Dugnano
S-Bahn ha scritto:
Quello che dici (senza vendita di biglietti però) era la norma nelle stazioni di un minimo di importanza qualche decina di anni fa, ed erano periodi in cui di biciclette ne rubavano molte meno...

A Paderno fino a una ventina di anni fa c'erano depositi custoditi di biciclette presso i principali attrattori di traffico: stazione, asl, comune, mercato, ospedale ....

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 28 novembre 2013; 21:52 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 aprile 2013; 20:39
Messaggi: 3680
Località: Provincia di Milano
^^ E una volta c'erano meno piste ciclabili, quindi oggi questi servizi avrebbero maggiore richiamo. Un altro passo indietro dalla modernità. :wall:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: ven 29 novembre 2013; 11:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20510
anche a lissone molti anni fa c'era il deposito custodito, chiuso per costi gestione elevati e carenza di utilizzatori 8--)

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010